Parte la #CardioPolitanaPesaro

Con la presentazione nella Sala Rossa del Municipio, è partito ufficialmente il progetto #CardioPolitanaPesaro con cui Le Strade di Luca in collaborazione con Comune di Pesaro, Avis e Circolo Arci Fornace Mancini formeranno gratuitamente nelle tecniche di BLSD 220 cittadini pesaresi.

Scopri il progetto e iscriviti subito al sito della #CardioPolitanaPesaro

Nuovo DAE in Città!

Chiudere questo #2020 con la donazione di un nuovo DAE (siamo arrivati a 11 defibrillatori!!! 🤩) è per noi fonte di grande soddisfazione dal duplice valore. Festeggiare i 5 anni dall’inaugurazione del primo DAE donato alla Citta Di Pesaro (era il 4 Dicembre 2015 🥳) e dare un segnale di continuità con il passato, dopo un anno terribile, durante il quale i nostri sforzi si sono direzionati verso l’attenuazione dei danni della pandemia di #Covid19.

Continua a leggere…

#CardioPolitana, Pronti a Partire Insieme!

Qualsiasi lungo cammino comincia con un passo, determinante e decisivo, certo, ma sono quelli successivi a fare la differenza nella realizzazione del traguardo che ci si era prefissati e un velleitario tentativo.

Dopo l’attivazione del progetto #PesaroCardioProtetta, Le Strade di Luca è pronta ad ampliare il proprio impegno a favore della Città con il passo successivo: la #CardioPolitana!

Continua a leggere…

La Lettera di Carmine riguardo ai Notebook donati al San Salvatore

Ciao!
Sono Carmine, papà di 2 bambini che frequentano la scuola primaria di Via Fermi dell’istituto G. Leopardi di Pesaro. Vi scrivo per spiegarvi come è nata l’iniziativa che abbiamo appena portato a termine: la donazione di 4 pc portatili agli Ospedali Riuniti Marche Nord presidio San Salvatore Pesaro.

Continua a leggere…

Le Strade di Luca Contro il Covid-19

Vista la situazione di eccezionale emergenza, il Comitato Direttivo de Le Strade di Luca ha deciso unanimemente di convertire temporaneamente la propria attività e utilizzare i fondi preventivamente destinati all’acquisto di DAE come donazioni dirette agli Ospedali Riuniti Marche Nord, con l’intento di sostenere la sanità pubblica locale in questo momento così straordinario.